Attrazione o repulsione?

I magneti su superfici non magnetiche (ad esempio plastica) generalmente non fanno nulla. L’unica eccezione sono alcune superfici metalliche elettricamente conduttive come l’alluminio e il rame nelle quali se si muove rapidamente un magnete sulla superficie  si generano correnti di Foucault che si oppongono al campo magnetico in movimento (spiegato dalla legge di Lenz) dando una sensazione di magneto-resistenza, che rallenta il movimento del magnete verso il basso.

 

Per i magneti i poli opposti si attraggono. Come i poli uguali si respingono. Quindi un polo nord su un magnete attira un polo sud su un altro magnete. Un polo nord su un magnete respinge un  polo nord su un altro magnete. Tipicamente (come guida molto approssimativa) la repulsione è circa metà della forza di attrazione (dipende dal disegno ma la forza di repulsione è sempre un valore di forza inferiore rispetto alla forza di attrazione). Perché? Poiché la repulsione è un circuito magnetico molto peggiore: le linee magnetiche di flusso lascianola faccia Nord e devono spostarsi verso la faccia Sud (ogni linea deve avere un inizio e una fine) e il percorso mirerà sempre alla rotta più breve / più semplice (da una Da nord a polo sud, a materiale ferromagnetico, ecc.); quando sono in repulsione le linee di flusso attraversano più aria che ha una maggiore resistenza magnetica (riluttanza) che rende il circuito magnetico molto meno efficiente – gli spazi d’aria sono ridotti al minimo in buoni circuiti magnetici).

error: Attenzione questo contenuto è protetto!

SITO DEDICATO A PROFESSIONISTI! Attenzione il seguente sito è indirizzato a professionisti! Senza alcuno scopo pubblicitario verso i pazienti!🍪🍪🍪 Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Abbiamo aggiornato la nostra politica sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi